Terremoto: riapre la chiesa di S. Croce

Riapre oggi al culto la chiesa parrocchiale di S. Croce di Magliano(Cb), dedicata a Sant’Antonio di Padova, ristrutturata dopo i danni del terremoto del 2002.

La concelebrazione eucaristica sarà presieduta dal vescovo di Termoli-Larino, monsignor Gianfranco De Luca. Il gioioso evento si concluderà con un momento di fraternità presso il Centro di comunità, lo spazio polivalente eretto nel 2003 con le donazioni giunte a Caritas italiana per le popolazioni molisane colpite dal sisma.
Saranno presenti don Giovanni Sandonà, direttore della Caritas di Vicenza e coordinatore delle sette diocesi del Triveneto gemellate con Santa Croce di Magliano, e suor Damiana Liotti che ha vissuto per un anno a Santa Croce, condividendo con la gente il primo difficile periodo. “Attraverso di loro –ha detto il parroco, don Antonio Ferreri– desideriamo ringraziare quanti ci sono stati accanto nei giorni più difficili per la nostra comunità, recando un grande sostegno umano e fraterno a tante giovani famiglie provate dal tragico evento”.