Poupard: annunciare la fede attraverso l’arte

Un esempio di cammino di comprensione e dialogo, che attraverso il linguaggio dell’arte ci ricorda come la fede sia da sempre creatrice di cultura”. Il cardinale Paul Poupard, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, ha usato queste parole per esprimere stima ed incoraggiare l’opera del Festival internazionale di cinema e religione Religion Today.

Nato nel 1998 a Trento -prima rassegna cinematografica al mondo dedicata al dialogo tra le religioni- il festival affianca al concorso cinematografico la dimensione di laboratorio di convivenza tra operatori ed esperti di diverse fedi e nazionalità. Nelle nove edizioni realizzate,
il Festival ha toccato anche città come Assisi, Gerusalemme, Roma, Firenze, Londra, Milano, Timor, Teheran.

Poupard vi ha fatto riferimento in occasione dell’incontro Cultura e Dialogo. Come annunciare ancora con speranza l’Evangelo di Cristo, tenuto durante la sua visita a Trento per il XL anniversario del Centro ecumenico culturale ‘Bernardo Clesio’.