Chi in questi mesi di emergenza si è speso senza riserve meritava questo livello di bellezza“. Con queste parole si è espresso Michele Crisetti, sindaco di San Giovanni Rotondo, a conclusione del concerto di musica classica tenutosi martedì 25 agosto al parco del papa a San Giovanni Rotondo.

Una serata in musica dedicata agli operatori sanitari, alle vittime del virus e ai loro familiari, voluta e promossa dall’Amministrazione comunale della città di San Pio. Ad interpretare grandi classici della musica lirica il basso baritono Matteo D’Apolito e il soprano Marika De Letteriis Franchino, sul palco l’orchestra sinfonica Suoni del Sud, diretta dal maestro Renata Russo. L’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, il Don Giovanni di Mozart, il Barbiere di Siviglia sono stati alcuni dei celeberrimi brani eseguiti, passando poi per alcuni classici della canzone napoletana.

Suggestivo anche l’omaggio al maestro Ennio Morricone, con l’esecuzione di memorabili colonne sonore come La Califfa e Nuovo Cinema Paradiso

Foto di copertina Pexels da Pixabay