Pasqua multireligiosa e festa per i clochard (18/04/03 16:32)

Una preghiera multireligiosa per la pace e una festa per i senzatetto: è l’iniziativa dei City Angels, i volontari in basco blu e giubba rossa, per la Pasqua.
“Sabato 19 aprile, alle ore 15,00 ci ritroveremo tutti davanti alla Stazione Centrale di Milano, per un momento di preghiera per la pace”.
Con queste parole ha esordito Mario Furlan, presidente di “City Angels” ai microfoni di Tele Radio Padre Pio nel corso del programma “Di Terra e Di Cielo”.
“Pregheremo insieme con il sacerdote cattolico, don Mauro Inzoli, presidente del banco alimentare e vicepresidente della Compagnia delle Opere; l’imam musulmano Mohsen Mouelhi e il suoi correligionario Gabriele Mandel; l’esponente della comunità ebraica Massimo Sher e il vescovo greco ortodosso padre Nettario Mo’ioli. Subito dopo la preghiera inizierà un momento di festa di Pasqua per gli emarginati, con distribuzione di colombe e uova pasquali. Con questa iniziativa vogliamo ribadire che le religioni devono unire, non dividere; e vogliamo far vivere lo spirito di pace della Pasqua sia ai diseredati, sia ai cittadini che vorranno partecipare.
Sarà un modo per rendere la Pasqua più bella”.