Su Padre Pio Tv il primo telegiornale dei bambini per i non udenti

Si intitola “Panta rei” e ha come sottotitolo “Piccole notizie in corso”.

È il primo Tg dei bambini realizzato nella lingua italiana dei segni.

Sarà trasmesso da venerdì 21 aprile alle ore 19,15, e in replica il sabato seguente alle 10,00 e il lunedì alle 9,15, su Padre Pio Tv.

 

Nato da un’idea di Francesco Bosco e Simona Marmorino e prodotto in collaborazione con gli insegnati della scuolaSan Filippo Smaldone” di Foggia e con le Suore Salesiane dei Sacri Cuori della città, è un programma interamente sottotitolato o tradotto nella lingua dei segni, realizzato da 60 bambini delle classi terze, quarte e quinte, che hanno realizzato i vari servizi, hanno realizzato interviste e si sono cimentati nella conduzione.

Nelle nove puntate programmate, i baby giornalisti si sono cimentati con diverse tematiche: dall’alimentazione alla tecnologia, dall’integrazione scolastica alla cultura anglosassone ed ad altri argomenti che suscitano interesse nella loro fascia di età.

Sarà la prima volta che un’emittente nazionale dedica uno spazio informativo ai bambini non udenti, rendendolo interamente fruibile con la lingua dei segni o sottotitolando le immagini, ma la trasmissione potrà suscitare l’interesse anche dei sordi adulti, che potranno immergersi completamente nel mondo dei più piccoli e comprendere meglio la loro visione della realtà.