Manca ormai poco all’appuntamento con l’85° Capitolo Generale dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, convocato a Roma dal 26 agosto al 16 settembre prossimi.

Saranno 188 i frati capitolari, provenienti da tutti i paesi del mondo nei quali operano i cappuccini, ad eleggere il nuovo Ministro Generale, successore di san Francesco, e il suo consiglio.

In attesa dell’inizio dei lavori, fervono i preparativi della macchina organizzativa che può contare su 48 frati che avranno il compito di svolgere diversi servizi: traduttori, tecnici, liturgisti, segretari, ecc.

Diversi i canali di comunicazione aperti per l’evento che consentiranno di seguire, quasi in diretta, i lavori e gli esiti di questo appuntamento fondamentale per la vita dei Cappuccini:

  1. Applicazione Mobile OFMCap, disponibile per Android, Apple iOS e Windows. Così le notifiche sulle novità arriveranno automaticamente appena pubblicate sul sito. Durante il capitolo tutte le notizie saranno pubblicate in 7 lingue ogni giorno sul sito del capitolo www.capitulum2018.ofmcap.org e sul sito dell’Ordine www.ofmcap.org .
  2. Youtube. Ogni giorno sarà disponibile un video che farà vedere la vita ed l’attività del capitolo . Tutte i nostri video si trovano sul canale Youtube: https://www.youtube.com/user/ofmcaptv.
  3. Flickr e Google Plus. Ogni giorno saranno fornite anche tante immagini che si troveranno nelle nostre gallery sulle piattaforme di Flickr https://www.flickr.com/photos/ofmcap_org/albums/ e Google Plus – https://plus.google.com/+UfficioComunicazioniOFMCap .
  4. Instagram. Da qualche è attivo il canale Instagram: frati_cappuccini. L’indirizzo, per collegarsi da PC, è: https://www.instagram.com/frati_cappuccini/.
  5. Twitter. Sarà a disposizione il canale della comunicazione via Twitter già utilizzato da qualche anno – @ofmcapdotorg, all’indirizzo – https://twitter.com/ofmcapdotorg. C’è poi la possibilità di iscriversi per ricevere automaticamente le notifiche sulle nuove pubblicazioni.
  6. Facebook. Durante il capitolo sarà a disposizione anche il canale Facebook – @curiageneraleofmcap.