Tutto quello che ci dirà il Papa, sarà occasione di riflessione e discernimento

“È motivo di gioia la visita di Papa Francesco per Pietrelcina, per tutta la Chiesa beneventana e per tutto il Sannio”. Lo ha detto a Padre Pio TV S. Ecc. Mons. Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, a proposito della visita pastorale di Papa Francesco a Pietrelcina e San Giovanni Rotondo, in programma il 17 marzo per onorare la memoria del Santo del Gargano.

“La visita del Papa riporta all’attenzione un dato scontato che è passato sotto silenzio e cioè che Padre Pio è sannita. Il santo cappuccino è cresciuto qui” ricorda l’arcivescovo. “Bisogna pensare che nell’esistenza del giovane frate c’è una parentesi di sei anni. È nato a Pietrelcina. È stato ordinato sacerdote a Benevento, il 10 agosto 1910. Celebra la prima Messa a Pietrelcina il 14 agosto 1910. Fino al 1916 lui resta a Pietrelcina. I primi anni di sacerdozio li ha vissuti tra la sua gente. Non è orgoglioso campanilistico ricordare questo, ma ci aiuta a capire l’uomo, il religioso, il sacerdote”.

L’arcivescovo poi ha sottolineato che “a questo si aggiunge la gioia per la venuta del Papa. Riceviamo la visita del vescovo di Roma. Siamo desiderosi di ascoltare la parola del Papa, affinché ci indichi delle mete da seguire, ci dia delle indicazioni per quello che sarà il nostro cammino per il futuro. Tutto quello che ci dirà sarà occasione di riflessione e discernimento”.

La veglia di questa sera alle 21

Il presule ha ricordato le iniziative in preparazione alla visita del Papa, in particolare, la veglia di preghiera di questa sera 16 marzo alle 21, a Piana Romana.

Il programma di domani 17 marzo post visita Papa

A seguire fino alle 05.00 del 17 Marzo: Via Lucis – Adorazione della Croce – Adorazione Eucaristica. Alle ore 05.00 è prevista la recita del Santa Rosario. Alle ore 06.00 la Santa Messa. Dalle ore 07.00 in preghiera in attesa dell’arrivo del Santo Padre. Dopo la partenza del Papa saranno celebrate le Sante Messe alle ore 09.00 e alle 10,00 SS. Messe

Inoltre saranno celebrate le Sante Messe nella chiesa di “S. Maria degli Angeli” alle ore 11.00; nella Chiesa conventuale “Sacra Famiglia” alle ore 12.00 e a Piana Romana “Aula Liturgica” alle ore 17.00