Padre Pio Tv sarà in diretta da Pietrelcina il 25 e il 26 maggio

Credit Foto www.vocedipadrepio.com

Quello di Mons. Giovanni Angelo Becciu, che sarà creato cardinale il 29 giugno prossimo, come annunciato da Papa Francesco, è un ritorno nei luoghi di Padre Pio. Infatti, accompagnò il 17 marzo scorso, il Papa a Pietrelcina e a San Giovanni Rotondo nella visita pastorale ai luoghi di Padre Pio.

Il programma

Il 25 maggio 1887, 131 anni fa, nasceva Francesco Forgione oggi noto in tutto il mondo come Padre Pio da Pietrelcina. I confratelli di Padre Pio, già dal 16 maggio hanno cominciato la novena in preparazione alla festa della Nascita di San Pio con una celebrazione Eucaristica, tutti i giorni, alle ore 6.00 del mattino nella chiesa parrocchiale di “Santa Maria degli Angeli”.

Il triduo, invece, è stato organizzato, presso la chiesa conventuale dedicata alla Sacra Famiglia. Il 22 maggio ed il 23 maggio, fr. Rocco Tummolo e fr. Sergio Liguoro, presiederanno l’Eucarestia alle ore 19.

Il 24 maggio sarà il Rettore del Santuario di San Pio di San Giovanni Rotondo, fr. Francesco Dileo, a presiedere l’Eucaristia.

25 maggio

Il giorno della festa, il 25 maggio, a Piana Romana alle ore 11.00, fr. Guglielmo Alimonti, presiederà la Santa Messa con i Gruppi di Preghiera dell’Italia centro-meridionale.
Nel pomeriggio alle ore 16.30 nella chiesa dei cappuccini si terrà il tradizionale rito dell’accensione della lampada votiva che arderà per tutto l’anno davanti il simulacro del Santo con l’offerta dell’olio da parte della Città di Campobasso.
Alle ore 17.00 al Parco Colesanti la solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc. Mons Giovanni Angelo Becciu, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato di Sua Santità.
Alle ore 19.00 processione con San Pio per le vie del Paese.

 26 maggio 

Il 26 maggio, nell’anniversario del battesimo di Padre Pio, fr. Giuseppe D’Onofrio, parroco di Pietrelcina, presiederà la Santa Messa, alle 5.30 del mattino, nella chiesetta di Sant’Anna dove il Santo di Pietrelcina fu battezzato con il nome di Francesco. Alle ore 18.00, fr. Maurizio Placentino, ministro della religiosa provincia “Sant’Angelo e Padre Pio”, presiederà nella chiesa conventuale una solenne Celebrazione Eucaristia con la benedizione e l’affidamento dei bambini al santo pietrelcinese.

Alle ore 19 nella stessa chiesa si terrà il Concerto “Il Francescanesimo in musica nei luoghi di Padre Pio”-“L’ensamble Padre Pio” di Lecce con la direzione artistica della professoressa Raffaella Liccardi.

Padre Pio è una delle figure più significative delle Fede

Credit Foto www.vocedipadrepio.com

Il 15 settembre 2013, il vescovo, giunse la prima volta a San Giovanni Rotondo, nel secondo giorno della novena in preparazione alla festa liturgica di San Pio da Pietrelcina.

In quell’occasione ha presieduto l’Eucarestia ed ha sottolineato che “il santo di Pietrelcina è una delle figure più significative delle Fede“.
Credit Foto www.vocedipadrepio.com

Il sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato durante l’omelia con emozione ha rivelato che: “è con trepidazione che mi avvicino a venerare questo Santo che risplende come una delle più significative figure della Fede cristiana che hanno irradiato il secolo ventesimo e che continuano a illuminare l’inizio di questo millennio”.

Da circa tre mesi, (1 giugno 2013), era cominciata l’ostensione permanente delle reliquie del corpo del Santo cappuccino.
Credit Foto www.vocedipadrepio.com

Ricordando la spiritualità di Padre Pio, Mons. Becciu volle soffermarsi “sulla sua umile e silenziosa testimonianza della Misericordia di Dio che ha saputo esprimere in mille modi: dall’accoglienza delle persone insicure e dubbiose, alla costruzione della Casa Sollievo della Sofferenza, dalla intensità della sua preghiera di intercessione, al ministero di confessore esercitato in piena disponibilità nei confronti delle anime, sopratutto di quelle impigliate nei lacci del peccato e nelle angustie della miseria umana“.

Padre Pio TV trasmetterà in diretta le celebrazioni eucaristiche del 25 e del 26 maggio.
PADRE PIO TV è presente sul digitale terrestre nazionale al canale 145 e in Puglia al canale 71, sulla piattaforma gratuita Tivùsat al canale 445. Su Sky al canale 852
© RIPRODUZIONE RISERVATA