Le reliquie del corpo di San Pio tornano nel suo santuario con la stola donata da Papa Francesco

foto www.cappuccinifoggia.it

WebRoom si occupa della Traslazione del corpo di Padre Pio da Pietrelcina. Come già comunicato nell’ottobre 2017 le reliquie sono state traslate il 18 marzo nel santuario a lui dedicato. Nella teca viene conservata anche la stola rossa donata da Papa Francesco.

All’indomani del grande evento della visita pastorale di papa Francesco ai luoghi di Padre Pio, alle ore 10,00, fr. Francesco Dileo, rettore del Santuario di San Pio da Pietrelcina, dopo aver presieduto la recita del Santo Rosario, ha guidato la processione di frati, religiosi, religiose, sacerdoti e fedeli che hanno accompagnato le reliquie del corpo di san Pio nella chiesa progettata dall’architetto Renzo Piano.

foto www.cappuccinifoggia.it

Alle ore 11,30 il ministro della religiosa provincia di Sant’Angelo e Padre Pio, fr. Maurizio Placentino, ha presieduto una solenne Eucarestia concelebrata dai frati della provincia religiosa di Padre Pio ed altri cappuccini giunti da diverse parti d’Italia.

Erano presenti autorità civili e militari, tra cui il sindaco di San Giovanni Rotondo, Costanzo Cascavilla, e tantissimi fedeli e pellegrini giunti da più parti, soprattutto dall’Abruzzo e dal Molise. Il corpo del santo è stato poi collocato nella chiesa inferiore in forma privata.

foto www.cappuccinifoggia.it

La decisione comunicata il 16 ottobre 2017

I dettagli della notizia erano contenuti nel comunicato stampa del portavoce dei frati cappuccini della provincia di Sant’Angelo e Padre Pio del 16 ottobre 2017. Campanella spiegava che “per opportunità pastorali, considerate le difficoltà evidenziate dai fedeli pellegrini in questi ultimi anni, e in taluni casi l’impossibilità, di raggiungere nel periodo invernale il luogo dove attualmente è venerata la preziosa reliquia del corpo di san Pio, a causa delle frequenti avverse condizioni meteorologiche, in accordo con l’arcivescovo diocesano mons. Michele Castoro, con il ministro provinciale fr. Maurizio Placentino, ottenuto il dovuto nulla osta dalla Congregazione delle Cause dei Santi, i Frati Minori Cappuccini di San Giovanni Rotondo comunicano che, a partire da quest’anno, dall’ultima domenica di novembre fino alla quinta di Quaresima, l’insigne reliquia sarà traslata presso la cripta del santuario di Santa Maria delle Grazie. Pertanto il corpo di san Pio sarà riportato nella chiesa inferiore a lui intitolata il 18 marzo 2018”.