L’Argentina abbraccia Padre Pio

Una grande devozione per Padre Pio anche in Argentina. A mezzogiorno in punto del 19 aprile 2018, due frati cappuccini della provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, fr. Massimiliano Scolozzi e fr. Daniele Moffa, hanno portato la reliquia del cuore del santo cappuccino nella cattedrale di Buenos Aires. “Viva Padre Pio, Viva Padre Pio” era il coro dei fedeli argentini che numerosi hanno raggiunto la cattedrale per vivere un momento di grazia. La delegazione dei confratelli di Padre Pio è guidata dal guardiano dei frati minori cappuccini di San Giovanni Rotondo fr. Carlo Laborde

L’incontro con un vecchio amico

“Per Buenos Aires è un incontro con un vecchio amico”, ha detto il rettore della cattedrale metropolitana della Santissima Trinità di Buenos Aires, Padre Alejandro Russo in una cattedrale gremita di fedeli. L’insigne reliquia è stata accolta tra gioia e lacrime nella chiesa che fino qualche anno fa è stata la “casa” di Bergoglio. Durante l’omelia il rettore ha ricordato che nel 1950 partì da Buenos Aires, una delegazione argentina per Roma, per vivere le celebrazioni dell’Anno Santo.

Fr. Massimiliano benedice i fedeli con la reliquia del cuore di Padre Pio

La stessa delegazione fece tappa a San Giovanni Rotondo per avere un incontro con il santo di Pietrelcina. Padre Alejandro ha raccontato inoltre che dopo la canonizzazione di Padre Pio nel 2002, nella parrocchia di Buenos Aires di Santa Maria degli Angeli venne portato un “guanto” di Padre Pio da padre Antonio de Monterroso. In queste giornate, fino al 26 aprile, si rinnova l’incontro tra gli argentini ed il santo frate di Pietrelcina. L’insigne reliquia proviene dal Paraguay dove ha incontrato migliaia di fedeli.

Foto Facebook Paola Viviana Perizotti

Il programma 

Nei primi due giorni la reliquia è stata nella cattedrale. Sabato è stata portata nella basilica e santuario nazionale di Nostra Signora di Luján. Oggi la reliquia del cuore di Padre Pio è nel santuario di Nostra Signora del Rosario di Pompei. Domani sarà nella basilica di Nostra Signora della Pietà. Mentre il 24 aprile il cuore di san Pio sarà nella cappella del Divin Bambino, l’ospedale pediatrico “Profesor Doctor Juan Pedro Garrahan”. Il 25 aprile tornerà nella cattedrale di Buenos Aires.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA