fr. Francesco Colacelli riconfermato presidente Provinciali Cappuccini italiani

Nell’ambito della 131ª Assemblea della Conferenza Italiana dei Ministri Provinciali dei Frati Minori Cappuccini, in corso a Frascati, è stato eletto il nuovo Consiglio di Presidenza.
Nell’incarico di presidente è stato riconfermato fr. Francesco Colacelli, della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio. Nato il 10 dicembre 1965 a Isernia, fr. Francesco è stato
ordinato sacerdote il 2 luglio 1994 dal suo vescovo diocesano, mons. Andrea Gemma. Dal 2004 e per due mandati è stato definitore provinciale. Il 22 aprile 2010 è stato eletto per la prima volta ministro provinciale ed è stato riconfermato l’8 maggio 2013 per un ulteriore mandato. Il 24 ottobre 2012 è stato eletto presidente della Conferenza Italiana dei Ministri Provinciali Cappuccini e, dal primo marzo 2013 al 19 marzo 2014, ha ricoperto l’incarico di presidente di turno dell’Unione dei Ministri Provinciali delle Famiglie Francescane d’Italia.
Vice presidente della Conferenza Italiana dei Ministri Provinciali Cappuccini è fr. Gianfranco Palmisani, della provincia di Roma. Gli altri consiglieri eletti sono: fr. Michele Mottura,
della provincia del Piemonte; fr. Leonardo Franzese, della Provincia di Napoli, e fr. Giovanni Atzori, della Provincia di Sardegna.
Come sostituti sono stati designati: fr. Stefano Baldini, della Provincia della Toscana, e fr. Sergio Pesenti della Provincia di Lombardia.
Nell’incarico di Segretario è stato riconfermato fr. Ciro Maria Polverino, della Provincia di Napoli.

San Giovanni Rotondo, 5 giugno 2014