Forum Famiglie: da dieci anni un ruolo insostituibile (17/12/04 18:00)

C’è un corale desiderio di andare avanti”.

Luisa Santolini, presidente del Forum delle Associazioni Familiari, traccia un bilancio dei 10 anni di attività della rete che ad oggi riunisce ben 37 diverse sigle sotto il comune denominatore della difesa dell’istituzione familiare.

Mentre a Roma è in corso la prima giornata della Conferenza programmatica convocata per i dieci anni dalla fondazione, la presidente, ai microfoni di Radio Padre Pio, confida di “provare una certa commozione per questa realtà che è qualcosa di nuovo, di inedito, di inatteso.
Quando abbiamo cominciato
-spiega Luisa Santolini- dieci anni anni fa, c’era un clima ben diverso. Oggi si parla di famiglia molto più di allora, ma, con un attacco che giunge contemporaneamente da più parti, anche a livello europeo, si cerca di negare il fondamento ontologico della vita familiare.
Dobbiamo perciò affinare le nostre capacità e saper vedere e valutare lo specifico, attraverso scelte antropologiche, culturali e politiche ben mirate
”.

La rilevanza del ruolo pubblico del Forum, unico nel panorama nazionale ed ecclesiale, è testimoniata in questa occasione dalla presenza di monsignor Giuseppe Anfossi, delegato della commissione Famiglia e Vita della Cei(Conferenza episcopale italiana), che ha tenuto una delle principali relazioni.

Domattina i 150 delegati, accompagnati dal segretario generale della Cei Betori, saranno ricevuti in udienza privata da Giovanni Paolo II.