Siamo tutti cattolici, ma siamo cristiani?” con questo interrogativo, S. Ecc.  Rev.ma mons. Antonio Staglianò Vescovo di Noto, ha inaugurato il ciclo di catechesi quaresimali del sabato alle ore 20.45 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Fr. Francesco Dileo introduce la Catechesi Quaresimale

Mons. Staglianò ha tenuto la catechesi dal titolo “Combattete le insidie che oggi intralciano il cammino verso la santità” (Cfr Gaudete et exsultate nn 35-62).

La catechesi 

Dove ci riconosciamo Cristiani? – ha subito chiesto all’inizio della catechesi il presule –  la risposta è nell’incontro con Gesù. Dio lo si incontra nella carne, altrimenti è un Dio a nostro piacimento”

Mons. Staglianò durante la catechesi

Il vescovo ha continuato la riflessione con molti interrogativi tra cui quello di Papa Francesco che ci chiede ogni giorno cosa fare passiamo fare per diventare santi: Serve sicuramente un passo concreto che è quello di seguire Gesù, solo così potremmo combattere le tentazioni. Il primo passo è avere la certezza che le tentazioni di ogni giorno si superano solo con Gesù che ci dà la forza di combatterle.”

“Voi sarete santi, perché io vostro Dio sono santo”, il diavolo ci tenta ogni giorno – ha continuato il vescovo di Noto – la nostra religiosità non dobbiamo usarla come strumento perché temiamo il giudizio di Dio. Gesù è venuto per insegnarci un nuovo comandamento: Amatevi gli uni gli altri come io vi ho amati. Bisogna comprendere che solo avendo Dio in noi possiamo superare le tentazioni.”

Fr. Gregorio D’Arenzo legge un passo del Vangelo

Prima di concludere Mons. Staglianò ha invitato, tutti i presenti e i tantissimi fedeli collegati in diretta su Padre Pio TV, ad aprire il cuore a tutti coloro che incontriamo, che giungono a noi: “perché come cristiani non possiamo non vedere, nelle persone fragili e bisognose, il volto di Gesù. Superiamo, in questa quaresima, la tentazione di una religione che ci porta a pregare in chiesa e poi nella vita a non fare mai ciò che Gesù ci chiede.”

Ogni sabato sera di quaresima Padre Pio TV alle 20.45 trasmetterà in diretta la catechesi al popolo. La prossima settimana la catechesi di S. Ecc. mons. Giancarlo Vecerrica, vescovo emerito di Fabriano Matelica. “Mentre pregava, il suo volto cambiò di aspetto e le sue veste divenne candida e sfolgorante” (Lc 9,7). Cercare il volto del Signore (Cfr Sal. 27,8)