Ancora una vittoria per “Difesa Salute”

 

L’avvocato Giuseppe Placentino, presidente dell’associazione “Difesa Salute”, e protagonista di una rubrica televisiva in onda ogni mercoledì alle 19.15 su Padre Pio Tv, dopo una difficile battaglia giudiziaria, ha visto riconoscere, da parte del Giudice del Lavoro del Tribunale di Foggia, il diritto all’indennità di accompagnamento a favore di un cittadino di nazionalità pakistana, da molti anni residente nel capoluogo di provincia dauno. Questi si era rivolto a Difesa Salute dopo aver seguito il programma settimanale su Padre Pio Tv. Il soggetto in questione è un malato “stomizzato” (ha subito un intervento chirurgico che crea un’apertura sulla parete addominale per poter mettere in comunicazione l’apparato intestinale o urinario con l’esterno), situazione che, di regola, non prevede l’indennità di accompagnamento da parte delle Commissioni Invalidi Civili, integrate ASL-INPS. “Questa vittoria giudiziaria dell’Associazione Difesa Salute, – ha spiegato l’avv. Placentino – crea un precedente e offre una speranza alle migliaia di malati con stomia che richiedono il riconoscimento dell’indennità di accompagnamento. Da molti anni residente a Foggia, di fede musulmana, l’uomo non ha esitato a rivolgersi all’emittente Padre Pio Tv, dopo essere stato ricoverato presso l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Dal punto di vista legale, di regola, i pazienti stomizzati non ottengono l’indennità di accompagnamento giacché essi hanno limitato solo un “atto elementare della vita”, ossia la continenza. Dimostrando l’importanza di tale deficit, il consulente tecnico d’ufficio, nominato dal Giudice del Lavoro, ha riconosciuto gli effetti dirompenti di tale patologia nella modifica della qualità della vita del cittadino pakistano. L’uomo cioè, secondo l’accurato ragionamento del consulente tecnico, ha diritto all’indennità di accompagnamento per la sola stomia, tanto che, come si legge nella perizia, “tale codifica rende superflua ogni altra codificazione per le patologie associate”. Un risultato, quello raggiunto da Difesa Salute, che si aggiunge ai tanti casi segnalati e risolti nell’ambito di un appuntamento che si connota sempre più, nel palinsesto di Padre Pio Tv, come punto di riferimento per chi vive situazioni difficili in ambito legale e sanitario, e che spesso non ha mezzi per poter far valere i propri diritti. Da quest’anno, inoltre, all’interno del programma si aprirà una finestra dedicata alla consulenza fiscale e tributaria con lo spazio "Fisco, Economia e Famiglia" curato dal dottor Massimiliano Casto, commercialista, tributarista e consulente del lavoro. Per le vostre segnalazioni potete contattarci ad [email protected].
 
 
Le puntate di "Difesa Salute" e "Fisco, Economia e Famiglia" vanno in onda su Padre Pio Tv il mercoledì alle 19.15 e, in replica, il giovedì alle 10.00 e il venerdì alle 15.00; sono, inoltre, sempre disponibili on line sulla nostra pagina youtube all’indirizzo:  https://www.youtube.com/playlist?list=PL9G2hGNUeYr1x8ysjEtBpDUAKlEM8rfFf