Da tutta Europa per vivere insieme la prima convocazione europea

Si terrà dall’8 al 12 luglio 2018, a Roma, presso il Collegio Internazionale San Lorenzo da Brindisi, la prima convocazione dei postnovizi e studenti Cappuccini d’Europa.

Saranno più di duecento giovani frati, che su iniziativa di fr. Mauro Jöhri, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, s’incontreranno per dialogare sul tema della formazione all’interno dell’Ordine e sui passi da prendere per essere una presenza viva nel continente europeo: «è importante – sostiene fr. Mauro – che le nuove generazioni di frati s’incontrino, si conoscano, e vengano coinvolti per imparare a sognare e progettare insieme il futuro della presenza Cappuccina in Europa laddove molte istituzioni sono destinate a scomparire, ma non certo la vita. La fiamma del carisma va ravvivata e chi è in grado di farlo sono proprio i giovani

Da qualche anno l’Ordine dei frati minori cappuccini ha avviato il “Progetto Europa” che ha lo scopo di rivitalizzare la presenza francescana nei Paesi del centro e nord Europa attraverso fraternità internazionali. Questo appuntamento si inserisce nell’ambito di tale progetto come un’occasione d’incontro e condivisione per gli studenti e postnovizi cappuccini di tutta Europa che, rispondendo all’invito del ministro generale rifletteranno sul proprio percorso formativo e sulla presenza cappuccina nel continente europeo.

Sulla pagina facebook della Convocazione Fraterna i frati da tutta Europa si presentano attraverso dei video che raccontano la loro vita fraterna.

Per l’occasione è stato realizzato l’inno dell’evento.