Voci alla speranza (03/09/03 18:10)

L’Associazione Amici di Lazzaro lancia una campagna di raccolta di adesioni e fondi per sostenere ragazze che sono uscite o stanno uscendo dallo sfruttamento della prostituzione.

Si tratta per lo più di ragazze tra i 18 e i 23 anni – ha ricordato Paolo Botti , responsabile dell’Associazione, ai microfoni di Tele Radio Padre Pio – che l’ associazione sta aiutando : dando un lavoro,aiutandole quando hanno dei bambini,venendo loro incontro quando le famiglie nei paesi di origine hanno grossi problemi economici.

L’associazione da anni opera anche in strada con gruppi di giovani volontari che avvicinano le ragazze sfruttate informandole e sostenendole per aiutarle a fuggire da chi le sfrutta . Cerchiamo volontari (meglio se ragazze o donne), posti di lavoro, donazioni di generi alimentari e di prodotti per l’igiene personale e della casa (saponi, detersivi, ecc.).
Segnaliamo anche l’incontro con nuovi volontari che volessero dedicarsi all’insegnamento dell’italiano a ragazze e donne straniere
”.

L’associazione di volontariato Amici di Lazzaro è composta prevalentemente da giovani (circa un centinaio) ed opera da alcuni anni sul territorio piemontese e in altre città italiane, occupandosi di senza casa, immigrati spaesati e ragazze costrette alla prostituzione, con progetti di reinserimento e accoglienza ed incontro con le realtà del disagio e delle povertà. Collabora con vari enti ed istituzioni e ha numerose iniziative in corso e gruppi nascenti in varie zone d’Italia.

Per Info:
Amici di Lazzaro
Cell. 340 /4 817498
[email protected]