Venezia dai capolavori dell’Ermitage all’editoria di pace (26/11/03 16:45)

Comincia domani alla Fiera di Venezia il VII Salone dei Beni e delle Attività Culturali: da giovedì 27 a domenica 30 decine di espositori(istituzioni culturali, enti locali, sovrintendenze, ecc) per una kermesse ricca di mostre, convegni ed eventi.

Tra i più importanti, l’esposizione degli straordinari capolavori dell’Ermitage(nella foto, la Madonna Litta di Leonardo) con la presenza di una guida d’eccezione, il direttore del Museo Michail Piotrovsky. Il Salone vuole in tal modo contribuire ai festeggiamenti per celebrare i trecento anni della fondazione della città di San Pietroburgo.

Di rilevo anche il dibattito ‘I Musei del domani’, incontro di studio cui prenderanno parte i responsabili delle maggiori istituzioni del mondo, per riflettere sulle grandi trasformazioni e tracciare i tratti essenziali del museo del futuro.

Dopo pochi giorni, ancora un appuntamento culturale internazionale per Venezia: nella suggestiva cornice della Scuola Grande San Giovanni Evangelista ai Frari, da sabato 6 a lunedì 8 dicembre si svolgerà la terza edizione del Salone dell’Editoria di Pace, che attraverso presentazioni, dibattiti e spettacoli, intende favorire lo sviluppo di una cultura di tolleranza, dialogo e pace.