Una passione che diventa lavoro

Tempo d’estate, di vacanze. Tempo adatto per promuovere il territorio del Gargano. Luoghi preziosi da conoscere perché ricchi di tesori nascosti.

L’associazione Giro in giro è nata con questo scopo: promuovere il territorio della Capitanata. Nata nel febbraio 2008 grazie all’inventiva di tre ragazze durante la frequentazione di un corso di un gruppo di azione locale che valorizza i territori. Una associazione che promuova il patrimonio archeologico, storico, artistico, naturalistico del Gargano e della provincia di Foggia organizzando viaggi, per le scolaresche, a scopo didattico e culturale. Il territorio del Gargano è ricco di tanti bei posti, a cominciare da San Giovanni Rotondo perché vi è san Pio, ma anche San Matteo, Pulsano, Lesina, Vico del Gargano, Manfredonia offrono pecularietà da conoscere. Particolarità di questa associazione è anche quella di seguire particolari eventi come l’anticipo di equinozio di primavera, il solstizio di estate visibile in maniera particolare nella Basilica di Siponto. In maniera pratica offre un valido supporto alle maestre elementari che intendono per esempio, portare in gita i loro alunni alla scoperta del territorio, liberando loro da un altro lavoro che può essere quello di organizzare il viaggio. I docenti diventano così accompagnatori, e guide turistiche i membri dell’associazione. Questa associazione è bella anche perché vede tre donne darsi da fare, donne dinamiche che portano avanti il loro sogno, il loro progetto e lo realizzano piano piano, divulgando soprattutto la cultura del viaggio e del territorio. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito dell’associazione. Opportunità da non perdere sopratutto per le maestre elementari che vogliono avvalersi di questo contributo offerto dall’associazione.

Per info www.associazionegiroingiro.com