Seridò: tanto gioco e divertimento

Torna anche quest’anno “Seridò” la grande manifestazione per i bambini e le loro famiglie che si svolge al Centro Fiera del Garda di Montechiari, in provincia di Brescia, giunta alla nona edizione organizzata dall’Adasm Fism di Brescia (Associazione degli Asili e delle Scuole Materne – federazione Italiana Scuole Materne ) in collaborazione con il Centro Fiera del Garda di Montechiari. Ai microfoni di Radio Padre Pio abbiamo ospitato Fabio Betti, della segreteria organizzativa di Seridò.

 

Seridò è la più grande festa dedicata ai bambini – ha dichiarato Fabio Bettie alle loro famiglie. A Seridò i bambini non sono mai semplici spettatori, ma giocano liberamente negli oltre 100 spazi gioco: aree attrezzate dove divertirsi, costruire, disegnare, saltare, giocare… A Seridò si può anche assistere ad uno spettacolo teatrale, leggere un libro, saltare sui gonfiabili, salire sul treno di Seridò e tanto altro in oltre 35.000 mq coperti. Oltre 300 animatori ( volontari selezionati fra le allieve di istituti Psicopedagogici e del Turismo e gruppi scout) saranno a disposizione ogni giorno per aiutare e per far divertire i bambini. A Seridò giochi con tutto e con tutti gratuitamente. Se hai meno di 12 anni entrare a Seridò è gratis. Gli adulti invece pagano 7 euro ma all’interno anche per loro spettacoli, attrazioni, burattini e giostre sono gratis”.

 

L’edizione 2005 di Seridò si svolgerà a partire dal 23 aprile. L’apertura al pubblico è prevista per i giorni 23, 24, 25 aprile – 30 aprile e 1 maggio. Per le scuole materne sono inoltre previsti tre giorni di apertura riservati a loro. L’orario d’ apertura è dalle 9,00 alle 19,00 con orario continuato.

Per info:
Tel. 02.67101008