15 gennaio

Mauro nasce a Roma nel 512 dal senatore e console Eutichio e dalla nobile Giulia. Per decisione del padre viene affidato alle cure di San Benedetto che lo accoglie a 12 anni nel suo monastero di Subiaco divenendo il primo “oblato” del suo ordine, cioè la prima persona offerta dai genitori per un convento. Nel 529 i monaci si trasferirono a Cassino mentre Mauro rimase a Subiaco dando vita al Sacro Speco, una delle abbazie più famose al mondo.

Subito conquistò la fiducia di San Benedetto che lo considerava tra i suoi monaci più santi, infatti alla richiesta di una fondazione benedettina in Francia, egli inviò Mauro con la sua benedizione.  Fondò così, il primo monastero benedettino in terra francese a Glanfeuil oggi Saint Maur sur Loire. Quì, Mauro, si ritirò nella preghiera per prepararsi alla morte che sapeva vicina. Muore il 15 gennaio del 584, all’età di 72 anni a causa di una pleurite.