“Passio Christi passio hominis. L’uomo di fronte al mistero della sofferenza”

 

Si terrà a Torino, presso la Sala Congressi “Santo Volto” dal 15 al 17 aprile il XII Convegno Nazionale dei direttori degli uffici diocesani della sanità e delle associazioni e degli operatori di pastorale sanitaria, organizzato dallUfficio nazionale per la pastorale della sanità della CEI sul tema “Passio Christi passio hominis. L’uomo di fronte al mistero della sofferenza”. Ne abbiamo parlato con don Andrea Manto, Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale della Sanità – CEI ospite negli studi di Tele Radio Padre Pio, di cui vi proponiamo alcuni stralci dell’intervista.
 
 
Ecce Homo!” (Gv. 19,5)  “Ecco l’uomo!” è l’esclamazione di Pilato che indica alla folla e ai sommi sacerdoti l’uomo che sta giudicando. Quella sua espressione, però, descrive il dramma della condizione umana. Ecco l’uomo, fragile e sofferente. Ecco l’uomo, inerme di fronte alla violenza dei persecutori. Eccolo abbandonato da tutti nell’ora del dolore. L’ostensione della Sindone, da sabato 10 aprile al 23 maggio,è l’occasione per riflettere sulla realtà umana segnata dal mistero del male e della sofferenza. La passione di Cristo ci restituisce la verità dell’uomo e quell’esclamazione di un pagano indica, insieme al dramma, la speranza possibile. E’ davvero umano colui che , nella sofferenza, fa della sua vita un dono di amore per il Padre e per i fratelli.  La settimana sarà arricchita dalla presenza di tanti uomini di chiesa e del mondo della sanità per condividere, con tutti i convegnisti, la propria esperienza di fede, umana e spirituale. Aprirà i lavori un momento di preghiera presieduto da S. Em.za il Card. Severino Poletto, Arcivescovo di Torino, cui faranno seguito i saluti delle autorità presenti. Sono previsti gli interventi di S. E. Mons. Giuseppe Merisi, Vescovo di Lodi e Presidente della Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute e di Mons. Giuseppe Ghiberti, Presidente della Commissione Diocesana per la Sindone dell’Arcidiocesi di Torino. Seguiranno: S. Em.za il Card. Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana sul tema “L’uomo di fronte al mistero della sofferenza”. La giornata del 16 aprile sarà inaugurata presso la Chiesa del Santo Volto da una Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Pietro Maria Fragnelli, Vescovo di Castellaneta. Si aprirà poi la I sessione di lavori, dal titolo “La parola e la cultura”, moderata da Sr. Cristina Beffa, Direttrice Editoriale delle Paoline Audiovisivi. Seguirà poi l’intervento di S. E. Mons. Fragnelli sul tema “La Scrittura racconta il dolore che salva”; del  Prof. Francesco D’Agostino, Ordinario di Filosofia del Diritto presso l’Università di Roma “Tor Vergata” e Presidente onorario del Comitato Nazionale per la Bioetica sul tema “Sofferenza e cultura della vita”. Chiuderà la mattinata l’intervento del Dott. Giorgio Bordin, Direttore sanitario della Casa di Cura “Piccole Figlie” di Parma sul tema “L’arte della cura, l’arte che cura”. Nel pomeriggio la II sessione dal titolo “Il pensiero filosofico e teologico” sarà moderata dalla Prof.ssa Maria Teresa Russo dell’Università Campus Bio-medico di Roma. Alle 15.00 interverrà il Prof. Francesco Botturi, Ordinario di Filosofia Morale all’Università Cattolica di Milano in dialogo con il Prof. Salvatore Natoli, Ordinario di Filosofia Teoretica all’Università degli Studi di Milano–Bicocca sul tema “Il dolore dell’uomo sfida del pensiero”. Alle 17.00 è invece previsto l’intervento di Mons. Piero Coda, Ordinario di Teologia sistematica e Preside dell’Istituto “Sophia” di Loppiano (FI) su “La sofferenza del Figlio dell’uomo”. Alle 18.30 presiederà la Celebrazione dei Vespri S. E. Mons. Guido Fiandino, Vescovo ausiliare di Torino e Delegato Regionale della Conferenza Episcopale Piemontese per la pastorale della salute. L’ultima mattinata di lavori, sabato 17 aprile, si aprirà presso la Chiesa del Santo Volto con la Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Giuseppe Merisi. Tale sessione prevede alle ore 9.00 gli interventi del Prof. Giorgio Palestro, Ordinario di Anatomia patologica e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Torino “La formazione dei professionisti della sanità oggi” e del Dott. Enrico Larghero, Responsabile del Master in Bioetica della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale “Le sfide dell’umanizzazione e dell’etica della vita”. E’ prevista anche una tavola rotonda sul tema “Gli ordini religiosi al servizio dei sofferenti tra storia e profezia”, alla quale prenderanno parte: Sr. Maria Pia Bertaglia, Visitatrice delle Figlie della Carità; P. Renato Salvatore, Superiore Generale dei Camilliani; P. Aldo Sarotto, Superiore Generale del Cottolengo; Fr. Elia Tripaldi, Consigliere Generale dei Fatebenefratelli. Al termine i convegnisti potranno effettuare la Venerazione della Sacra Sindone”.