On line il concorso di architettura “Una strada amica” (19/05/03 20:00)

Anima, l’Associazione no-profit dell’Unione degli Industriali di Roma lancia sul web la seconda edizione del concorso europeo di architettura on line dal tema “Una strada amica”. Ideato da Massimiliano Fuksas e sostenuto dal Comune di Roma sul sito www.animaroma.it, quest’anno è dedicato al tema della disabilità.

“Saranno selezionati i migliori progetti di arredo una strada ideale – ha detto l’architetto Flavia De Rossi, ai microfoni di Radio Padre Pio – trasferibili a contesti metropolitani differenti, espressi da progettisti di nuova generazione che operano in Europa sul tema della solidarietà sociale ed etica verso le categorie più disagiate e più deboli.” Due i 2 progetti innovativi scelti, uno sarà premiato e l’altro menzionato.

“Al vincitore andranno 10mila euro – ha continuato la De Rossi curatrice del progetto – messi a disposizione da uno sponsor, per la redazione del progetto esecutivo di “una strada amica” nel Comune di Roma.”

La partecipazione, gratuita, è aperta agli architetti e ai designer dell’Unione Europea e saranno accolti elaborati di singoli progettisti o di gruppi. Costituirà titolo preferenziale la caratteristica di sostenibilità ambientale del progetto.

“L’iscrizione avverrà automaticamente al momento della consegna dei materiali ad entrambi gli indirizzi e-mail ([email protected] e [email protected]) entro il 29 maggio 2003 – ha concluso l’architetto De Rossi – e i progetti scelti dal comitato di selezione saranno esposti nella sala della Protomoteca del Campidoglio a Roma il giorno 10 giugno 2003 alle 18.00.”