L’esemplarità di Padre Pio necessaria ai sacerdoti di oggi

Per Padre Pio sono state formulate le più diverse definizioni, inventati gli attributi più significativi per descrivere le tante dimensioni della sua poliedrica personalità e la multiforme operosità.

Padre Pio però è prima di tutto e soprattutto sacerdote di Cristo! Nella “sacerdotalità” troviamo il motivo, il fondamento, la spiegazione della vita santa del padre, la fonte da cui è scaturita la fresca sua spiritualità, la luce che, almeno in parte, illumina la “misteriosità”, la problematicità di Padre Pio da Pietrelcina. Usando il sacerdozio come chiave di lettura, è avvenuta, in qualche modo chiarita, l’espressione “sono diventato un mistero a me stesso” di Sant’Agostino che Padre Pio riferisce a se stesso. Il “vero” padre Pio si trova essenzialmente nella celebrazione dell’Eucaristia e nel mistero del confessionale, ossia nei momenti maggiormente qualificanti il ministero sacerdotale.

Il sacerdote è e deve rimanere l’uomo della meditazione, della profonda vita interiore, dispensatore della grazia, ministro dell’Eucaristia. Padre Pio è stato tutto questo, veramente, totalmente, intensamente! Qualcuno dice che tutte queste bellissime espressioni sono del passato, sono remote. Il santo del Gargano ha evangelizzato, ha convertito, portando lontano “dalla eresia dell’azione”: sull’altare e nel Confessionale. Ha realizzato il monumento della Carità che è la Casa Sollievo della Sofferenza, quale concreta attuazione dell’immenso suo amore per i più sofferenti, egli che benissimo conosceva cos’è soffrire, nel corpo e nello spirito.

 

 

 

Il frate cappuccino può additare se stesso, la sua vita, l’immenso suo amore per Dio e per le anime, la Croce a cui era perennemente fisso, come utile, unica, giusta risposta ai tanti dubbi, incertezze, esitazioni che rendono a volte i nostri sacerdoti, stanchi, sfiduciati ed anche disorientati. Soltanto così il sacerdote potrà premunirsi contro una società sempre più materialistica, sensuale, edonista, consumista. Padre Pio diventerà sempre più necessario ai sacerdoti con la sua semplicità.

 

 

                                                  riproduzione riservata