La Pasqua nel Santuario di Padre Pio

E’ stato definito il programma delle celebrazioni liturgiche che si terranno nel Santuario di San Pio la prossima Settimana Santa: fr. Francesco Dileo, rettore del Santuario, presiederà la celebrazione della Domenica delle Palme, alle ore 10 nella chiesa di San Pio, preceduta dal rito di benedizione dei rami d’ulivo.

A presiedere l’Eucaristia nei primi giorni della Settimana Santa sarà fr. Fortunato Grottola, assistente spirituale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio della Puglia. Il mercoledì santo, mons. Michele Castoro, arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, nella cattedrale di Manfredonia presiederà la Messa del Crisma e benedirà gli Oli Santi, alla presenza di tutto il popolo di dio diocesano.

Il Triduo Pasquale, si aprirà giovedì con la celebrazione delle lodi mattutine, alle ore 8 nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, a cui seguirà, nel pomeriggio, la Messa in Coena Domini con il rito della lavanda dei piedi presiduta dal guardiano del Convento, fr. Francesco Langi. Dopo la celebrazione, alle 21.30, si svolegerà l’adorazione eucaristica comunitaria, curata dalla Gioventù Francescana. La celebrazione della Passione del Signore, il venerdì Santo, sarà presieduta da fr. Francesco Colacelli, ministro provinciale di Sant’Angelo e Padre Pio. I riti della Settimana Santa si concluderanno con la solenne Veglia Pasquale, presieduta dal rettore, fr. Francesco Dileo, nella chiesa di San Pio e con la celebrazione del giorno di Pasqua, alle ore 18, presieduta da mons. Castoro,