E’ conosciuto come il “Il sacerdote che parla a Dio con i fiori”. Lui è don Danilo Priori e dal 29 ottobre scorso ha avviato un corso in cui insegna l’arte floreale per la liturgia. Le lezioni, gratuite, si terranno ogni due settimane, presso la Parrocchia di San Martino I Papa di Roma, in zona San Giovanni a Roma.

Don Danilo ha conseguito il diploma quinquennale di decoratore floreale presso l’Istituto italiano decorazione floreale amatoriale e frequentato il corso di arte floreale per la liturgia organizzato dalle Pie Discepole.

Don Danilo mentre realizza una composizione floreale (fonte Facebook @dondanilopriori)

«I corsi di arte floreale per la liturgia nascono dall’esigenza di preparare in maniera consapevole e dignitosa gli spazi liturgici in cui si svolgono le celebrazioni – ha spiegato don Danilo – È necessario dunque armonizzare le tecniche dell’arte floreale con la conoscenza della teologia liturgica sottesa ad ogni gesto celebrativo, in altri termini la nobile semplicità della liturgia si coniuga con la Bellezza che tutti attrae ed ispira. Il sapere diventa fare, un umile servizio – quello dell’arte floreale per la liturgia – da mettere a disposizione della comunità parrocchiale».

Il corso si articolerà in tre livelli durante i quali i partecipanti acquisiranno nozioni teoriche, sia in ambito liturgico che biblico e abilità tecniche per realizzare le composizioni floreali.

Intervista a Don Priori (realizzata nel 2014) in cui spiega come è nato e si è sviluppato il progetto UNITALSI “Germogli Diversi”.
(Don Danilo è stato vice assistente nazionale dell’Unitalsi dal 2011 al 2016).

Per informazioni:

don Danilo Priori 3921121196 – [email protected]