Digiuno e preghiera per la giornata del 24 gennaio. L’invito del Mo.Fra.

Avviciniamoci all’appuntamento di Assisi con lo spirito più consono ad invocare la pace, preparandoci con la preghiera ed il digiuno.

E’ l’invito che il Mo. Fra., il movimento che riunisce religiosi e laici seguaci di San Francesco, rivolge a chiunque voglia unirsi nella ricerca del sommo bene della pace.

“Solo con la conversione dei nostri cuori saremo in grado di mettere in pratica l’insegnamento <> -ha detto in un’intervista a Tele Radio Padre Pio fra Giuseppe Celli, segretario del Mo.Fra.- e per vivere appieno il messaggio del Papa per la XXXV Giornata Mondiale per la Pace proponiamo a tutti di incamminarci verso Assisi forniti delle armi della preghiera e del digiuno”.

Il segretario del Mo. Fra. ha anche ricordato la frase di Giovanni Paolo II “quando il mondo ha bisogno di pace, il mondo ha bisogno di Assisi”, pronunciata nella terra di San Francesco nel 1992.