Un altro aspetto da non sottovalutare, in questo momento di emergenza sanitaria da Covid19, riguarda le truffe che colpiscono soprattutto gli anziani. Finti operatori sanitari autorizzati ad effettuare tamponi a domicilio o sanificazioni di case e condomini; false email e messaggi whasApp che sfruttano la paura del contagio. Una raccomandazione su tutte: fare riferimento esclusivamente ai canali di comunicazione istituzionali.

Eleonora Selvi, responsabile comunicazione di Senior Italia FederAnziani, la federazione delle associazioni della terza età, spiega come fare per difendersi.