Bambini in movimento (22/11/04 13:37)

E’ stata presentata a Roma, la settimana scorsa, una ricerca intitolata “Studio delle capacità motorie e del dispendio energetico nei bambini e nei ragazzi della scuola elementare”. Condotto da Alessandro Donati, maestro dello sport del Coni, lo studio mette in evidenza l’importanza, per i più piccoli, di fare movimento.

“Non importa se in palestra o nel giardino di casa. Il movimento è un’arma fondamentale nella lotta all’obesità infantile – ha precisato Alessandro Donati, ospite di Radio Padre Pio – Infatti alla luce dei risultati, in un’ora di attività sportiva il bambino sfrutta solo il 25% del tempo, cioè circa 15 minuti. Al contrario, le molte attività spontanee di movimento, come ad esempio camminare, salire e scendere le scale a piedi, andare in bicicletta, consentono, grazie al tempo utilizzato ed alla ripetitività nel corso della giornata, un dispendio energetico maggiore rispetto ad un’attività sportiva organizzata”.

Inoltre domani, nella Sala Fazio del ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca sarà presentato il progetto “Alimentazione, movimento, stili di vita: istruzioni per l’uso”, finalizzato a prevenire l’obesità dei ragazzi ed il concorso “Il linguaggio del cibo:storia dell’alimentazione in Italia”.