ALLA SCOPERTA DEL CIELO (10/01/03 18:30)

Quanto è grande il sistema solare? Qual è la stella conosciuta più piccola e quella più grande? Che cosa vuol dire vita delle stelle?
A queste e a tante altre domande che spesso i ragazzi si pongono e pongono ai loro insegnanti, dà risposta “ALLA SCOPERTA DEL CIELO” un’iniziativa di divulgazione dell’astrofisica rivolta principalmente agli alunni dai 6 ai 14 anni ed ai loro insegnanti. Il progetto è proposto e supportato dall’Istituto Nazionale di Astrofisica dell’Osservatorio di Padova.
“Alla Scoperta del Cielo si svolge attraverso quattro tappe – ha affermato Leopoldo Benacchio, astronomo dell’Osservatorio di Padova, ai microfoni di Radio Padre Pio, – quattro notti virtuali di osservazione del cielo in un ideale osservatorio astronomico, in cui verranno affrontati in sequenza i principali temi dell’astrofisica: il sistema solare, le stelle, la nostra galassia, le galassie e l’universo. Ogni tappa avrà la durata di un mese circa e sarà possibile seguire l’iniziativa per il numero di tappe desiderato. Il mezzo principale di comunicazione sarà la rete. Gli alunni riceveranno via posta elettronica, una volta alla settimana un contributo di una o due pagine pronto da stampare e fotocopiare. I vari contributi formeranno un piccolo testo di riferimento di astrofisica. Al termine di ogni tappa verrà distribuito un test per verificare le conoscenze acquisite.
I più curiosi potranno collegarsi ad un sito web contenente approfondimenti, suggerimenti, giochi, porre domande agli astronomi dell’osservatorio e mettersi in contatto con altre classi che partecipano all’iniziativa.
Parte integrante dell’iniziativa è il concorso “Scopri il cielo nella tua città”. Gli alunni sono invitati a cercare nei monumenti ed opere della propria città (edifici, dipinti o affreschi) le varie forme di rappresentazione del cielo. I lavori saranno valutati da una apposita giuria, i migliori riceveranno un premio e saranno pubblicati nel sito della iniziativa.

Info: www.scopriticielo.it