Ad Andria ritornano i “Suoni dal Mediterraneo” (30/08/04 14:30)

Dopo il successo della scorsa edizione, ritorna ad Andria, dal 3 al 5 settembre, il Festival di musica etnica “Suoni dal Mediterraneo”.

Organizzato dal Centro Studi “Il Giardino dei Suoni”, il Festival, giunto alla sua settima edizione, rappresenta per migliaia di giovani e appassionati del genere un appuntamento culturale e musicale da non perdere.

“Anche quest’anno abbiamo un ricco cartellone di eventi ed appuntamenti – ha ricordato il m° Ruggero Inchingolo, direttore artistico del festival e ospite di Radio Padre Pio – la nostra sfida, anno dopo anno, è quella di affiancare artisti pugliesi ai migliori gruppi di musica etnica di rilievo internazionale. In questa settima edizione vogliamo evidenziare il ruolo fondamentale che la musica di tradizione svolge nei momenti di invocazione della divinità. Essa si manifesta nelle pratiche di culto in cui la partecipazione popolare è forte: nelle processioni, nei pellegrinaggi, nelle grandi feste dei Santi, nei raduni spontanei.”

Tra le partecipazioni di quest’anno, direttamente dalla Costa d’Avorio i “Yelemba d’Abjdian”, il gruppo siciliano “Al Qantarah” che proporrà suggestivi canti polivocali della religiosità popolare siciliana, e il gruppo napoletano dei “La Paranza di Marra” che si esibirà in canti tipici delle feste popolari e legati al culto religioso della loro terra.