Un libro per imparare a giocare…bene

Si chiama “Giochi di pace” (ed. Sanpaolo, collana Jam) il nuovo libro di Marsilio Parolini. Esperto di giochi e docente di tecniche di animazione in scuole per educatori e animatori professionali, Parolini ha spiegato ai microfoni di Radio Padre Pio come è nata l’idea di realizzare un libro dedicato ai giochi di pace.

“Mi sono ispirato all’enciclica di Giovanni XXIII “Pacem in terris”, in cui indica i punti fondamentali per diventare uomini di pace: verità, giustizia, libertà e amore. Partendo da questi valori ho sviluppato venti giochi che valorizzano temi positivi come la solidarietà, la lealtà, la collaborazione, lo spirito di osservazione, l’apertura verso l’altro, l’accettazione della diversità, l’amicizia.”

Nella prefazione l’autore rivolge a genitori ed insegnanti alcuni semplici consigli per “giocare bene” prima, durante e dopo il gioco. Le illustrazioni sono di Silvia Balzaretti, artista versatile e brillante.

“Sono convinto – ha concluso Paroliniche l’importante per tutti i bambini del mondo è giocare. Se dovessi dettare le dieci regole per entrare bene nella vita direi che le prime nove sono giocate bambini, mentre la decima è giocate bene.”